Lo Staff

Tutte le Ostetriche delle Maree assistono le nascite a domicilio e in casa maternità in autonomia, hanno completato il percorso “Professionalità a domicilio 2014” svoltosi a cura della Casa Maternità di Varese e Il Nido di Bologna, oltre alle esperienze personali con ostetriche domiciliari sul territorio nazionale. Sono tutte iscritte all’Associazione Coordinamento Nazionale Nascere a casa ( www.nascereacasa.it) e mantengono attivo il loro costante aggiornamento professionale.

Adele Moncagatta

ostetrica, nata a Perugia, laureata con una tesi sperimentale sulle disfunzioni del pavimento pelvico, consegue il Master di Primo Livello per le funzioni di coordinamento nelle professioni sanitarie presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Siena con una tesi dedicata ai corsi di accompagnamento alla nascita ed ai loro benefici fisici, emotivi e sociali. “Credo fortemente nella necessità di compiere scelte consapevoli, non solo in ambito ostetrico ma come persone. In particolare ritengo che la donna e la coppia debbano recuperare il percorso nascita che, negli anni, è stato rubato dalla medicalizzazione. Il mio ruolo in questo magnifico percorso è quello di accompagnare e sostenere la donna e la coppia con scienza e coscienza, permettendo loro di vivere pienamente quest’esperienza come protagonisti attivi.”

Alessandra Parisi

ostetrica, nata a Savona , operatrice Reiki di 1°livello Sistema Usui di guarigione naturale. “Ritengo che il grande compito dell'ostetrica sia quello di proteggere il percorso della nascita potenziando le risorse individuali delle donne, facilitando la relazione tra madre e bambino, contribuendo a rendere la nascita un'esperienza globale di maturazione e crescita, creando intorno un'atmosfera intima e tranquilla, proteggendo da pratiche inutili ed interventi non necessari. Le ostetriche sono guardiane e protettrici della nascita, al servizio della vita e della famiglia. Essere ostetrica vuol dire condividere la magia di essere donne sempre, non solo durante il percorso nascita.”

Elisa Casazza

ostetrica, nata a Genova, insegnante di Massaggio Infantile A.I.M.I. (Associazione Italiana Massaggio Infantile), svolge anche attività consultoriale presso "Aied" di Genova. “Ho scelto la Libera Professione per poter approfondire il rapporto umano e la relazione d’aiuto che si instaura con le famiglie alle prese con i grandi cambiamenti portati dalla gravidanza e dall’arrivo del cucciolo.”


 

Emanuela Rocca

ostetrica, nata a Genova, insegnante di massaggio al bambino e di acquaticità gestanti e neonati. Mamma di 3 figli, scrive per “ilbambinonaturale.it” di cui è autrice con “Travaglio e parto senza paura”. “Ho scelto la libera professione appena laureata, perché credo profondamente nella continuità dell'assistenza che diventa un rapporto di conoscenza e fiducia reciproca tra ostetrica e donna o famiglia, sul quale costruire un percorso di crescita.”

 

Debora Manunta

mamma appassionata di Libero, nata a Cagliari ma cresciuta ad Alghero, si occupa del coordinamento e segreteria della cooperativa. Formazione di tipo umanistico, Master in “Promozione e gestione di Organizzazioni di Terzo Settore”. “Ad Agosto del 2012 nasce Libero…Libero stravolge e travolge la mia vita, spazza via vecchie certezze per farne posto a delle nuove, stabilisce nuove priorità…si prende tutto lo spazio e il tempo, fino a diventare il “mio e il nostro tutto”. La sua nascita ha sicuramente tracciato la strada, verso una maternità più naturale e istintiva, verso scelte di salute “alternative” e “non convenzionali”…all’improvviso mi resi conto che la cultura moderna del delegare, del medicalizzare a tutti i costi momenti così delicati e aspetti così tanto naturali e spontanei della vita di una donna erano diventate una prassi…mi sono resa conto che noi donne in gravidanza venivamo considerate “pazienti” quasi da curare oppure “clienti” a cui vendere sempre qualcosa spesso inutile; mi sono resa conto che molte donne, come me, spesso e volentieri erano spaventate, avevano scarsa fiducia nei propri mezzi e nelle proprie capacità, disorientate e confuse nelle scelte, senza un punto di riferimento a cui potersi rivolgere per problemi ad esempio legati alla gestione del “dopo nascita”, all’allattamento … fu così che iniziai ad avere un sogno… Un luogo fisico, uno spazio reale non virtuale, un punto di riferimento saldo e a disposizione della comunità in cui sentirsi sostenute nelle proprie scelte, una rete di donne, che si confrontano, che si parlano, si scambiano informazioni…una casa, calda e accogliente, in cui poter andare per partecipare ad attività, incontri…e perché no anche a partorire! Ho incontrato poi delle altre donne, donne straordinarie che avevano il mio stesso e identico sogno….dapprima Emanuela, poi Adele, Alessandra, Elisa, Teresa-Lin. Fu coì che il sogno iniziò a prendere forma e vita! Le Maree! “

  • EVStudio Fotografico
  • Arcobaleno

Chi Siamo

Le Maree nascono dall’incontro di cinque ostetriche libere professioniste ed una mamma unite ed affiatate nel realizzare un sogno: aprire la prima Casa Maternità della Liguria. La collaborazione tra le ostetriche inizia nel Dicembre 2013 con l’organizzazione di uno stand all’interno di Fiera Natale Idea.

Seguici su